Il 2012 ha rappresentato l’inizio di una nuova chiave interpretativa per analizzare i consumatori multicanale, con la definizione di nuovi segmenti basati su variabili di analisi legate all’attitudine alla multicanalità lungo 4 dimensioni: interazione/socialità con i pari, interazione con le aziende, attitudine e comportamento di eCommerce, ruolo del Mobile nel processo d’acquisto.

 

La Ricerca 2016 continua l’analisi sull’evoluzione del processo di acquisto multicanale del consumatore italiano e sul grado di maturità delle imprese italiane verso la multicanalità.

In particolare, tra i trend evolutivi già evidenziati nelle edizioni precedenti, la Ricerca si concentrerà su:

  • l’analisi dell’evoluzione degli scenari di consumo multicanale: una forte enfasi è attribuita al tema dell’eCommerce e alla sua evoluzione dell’Everywhere Commerce. Il processo d’acquisto del consumatore multicanale sarà poi analizzato in più settori, mettendo a confronto i diversi comportamenti.
  • il ruolo dei touchpoint all’interno del customer journey nell’ottica
    dell’ Everywhere Commerce.
  • l’approccio strategico delle imprese italiane alla multicanalità; l’analisi dello stato dell’arte di adozione dei principali touchpoint digitali; l’analisi delle barriere alla multicanalità e delle implicazioni organizzative/di modello di business della multicanalità; una visione prospettica circa l’adozione di trend e hot topics del momento (es. everywhere commerce, data usage, crm, promotion & loyalty, cross channel advertising, digitalizzazione del punto vendita, mobile commerce, etc. ).

Scarica gli Atti Integrali del Convegno Shopping (R)evolution dell’Osservatorio Multicanalità 2016.